Confcommercio Foggia lancia il sito di e-commerce. “La vendita online è fondamentale in tempo di coronavirus”

Mazimas è una galleria commerciale online, le aziende avranno la possibilità di creare il proprio negozio virtuale e decidere in autonomia le strategie di promozione, di vendita e di scontistica

Si chiama Mazimas, il sito di e-commerce targato Confcommercio Imprese per l’Italia provincia di Foggia che l’associazione ha creato a supporto di tutti gli associati (e di chi vorrà associarsi per usufruire del servizio). Mazimas, in greco, vuol dire Con Noi e in un momento così drammatico come quello che stiamo vivendo tutti a causa del diffondersi del contagio da Covid- 19, lo stare insieme è l’unica modalità positiva per la ripartenza. E lo è soprattutto per le imprese che stanno pagando il prezzo più alto con la chiusura delle loro attività per la salvaguardia della salute nazionale. Per questo motivo, l’associazione lancia oggi il sito a cui gli associati potranno accedere senza alcun costo fino a dicembre 2020.

“La decisione di renderlo gratuito eliminando la fee di ingresso, inizialmente pensata – dichiarano dall’associazione – è la giusta manovra non solo per venire incontro alle esigenze delle imprese, ma anche per incentivare all’utilizzo dello strumento che in queste settimane di sospensione sta diventando il vero alleato degli italiani e, quindi, delle attività che hanno potuto così continuare a essere presenti sul mercato”.

Mazimas è una galleria commerciale online, le aziende avranno la possibilità di creare il proprio negozio virtuale e decidere in autonomia le strategie di promozione, di vendita e di scontistica. Scelta autonoma è anche la decisione di consegnare il prodotto tramite un servizio di  corriere o avviare la consegna a domicilio. All’interno di Mazimas sono presenti 10 categorie: abbigliamento, bellezza, complementi di arredo, calzature e pelletteria, elettronica, sport, articoli da regalo, enogastronomia, bambini e accessori.  Pertanto il cliente finale avrà un’ampia scelta di prodotti.

Infine, ogni negozio Mazimas sarà collegato automaticamente all’e-commerce Ebay con cui la Confederazione ha chiuso un accordo la cui validità è fino al prossimo 30 giugno.

I numeri delle ultime settimane riguardo le tendenze sugli e-commerce parlano chiaro: dopo un primo iniziale smarrimento, le imprese hanno iniziato ad adottare lo strumento online e gli acquirenti hanno ricominciato a fare acquisti. Si conta  che il 75% di chi ha comprato online nell’ultimo mese non lo aveva mai fatto prima (fonte Forbes, marzo 2020).

Le attività che aderiranno al progetto avranno anche un pacchetto di 52 ore di formazione che si terranno in modalità diretta Facebook sul gruppo chiuso Spazio Innovazione a cui potranno accedere solo le imprese aderenti al progetto.  Le lezioni, tenute da esperti dai professionisti del sindacato dell’Innovazione tecnologica di Confcommercio Foggia, verteranno sul funzionamento dell’e-commerce e si concluderanno con spunti sul digital marketing, branding, sem e telegram marketing.

“La nostra proposta di innovazione riteniamo sia in linea con il tempo in cui viviamo, in cui la tecnologia è ancora più cruciale per rimanere connessi gli uni agli altri. Le imprese commerciali, che stanno pagando il prezzo più alto, possono trovare un valido aiuto per la ripartenza che, come sappiamo, sarà a breve. Per anni abbiamo parlato di crisi della rappresentanza, ma in un momento come questo la nostra associazione risponde mettendo a disposizione degli associati un canale di vendita che se prima era considerato un plus, oggi è diventato necessario” – ha dichiarato il presidente di Confcommercio Imprese per l’Italia provincia di Foggia, Damiano Gelsomino

“Ci siamo fatti trovare pronti per la ripartenza. Crediamo nel nostro sistema impresa, alla sua capacità di reinventarsi. È ovvio che sono  necessarie ancora azioni per garantire loro liquidità, unico e reale modo per la ripartenza al termine del lockdown, ma lo strumento dell’e-commerce, valido per la maggior parte delle attività commerciali, è un’esigenza a cui abbiamo dato risposta. Uniti riusciremo a  superare questo momento di forte difficoltà” – ha dichiarato il direttore di Confcommercio Foggia, Biagio Di Iasio.

Aderire è semplice:  è necessario essere titolari di un’attività ricompresa tra le 10 categorie presenti sul marketplace ed essere associato Confcommercio provincia di Foggia (per chi non è socio e vuole partecipare è obbligatoria l’iscrizione all’associazione), compilare il form su www.mazimas.it e attendere la mail con le indicazioni.