Il sindaco di Orta Nova finisce in quarantena. È entrato in contatto con un giovane paziente, poi ricoverato in rianimazione

Il primo cittadino era in servizio presso il Pronto Soccorso del Policlinico Riuniti di Foggia. Il giovane paziente è in condizioni gravi

“Ieri sono entrato in contatto con un giovane risultato poi positivo al coronavirus. Purtroppo è finito in rianimazione. Per me è scattata la quarantena come per tutti quelli che sono entrati in contatto col paziente. Sarà mia premura informarvi sulle mie condizioni di salute. Resto in isolamento ma continuerò ad aggiornarvi”.

Così il sindaco di Orta Nova, Mimmo Lasorsa che è anche un operatore sanitario presso il Pronto soccorso del Policlinico Riuniti di Foggia dove è successo il fatto, ha annunciato la sua quarantena. “Andrà tutto bene”, ha concluso nel video messaggio pubblicato sui social.



In questo articolo: