“Al nostro collega Nico, riposa in pace”. Gli operatori del 118 a sirene spiegate per l’amico che non c’è più

“Nico riposa in pace”, poche parole, ma cariche di significato per ricordare il collega che non c’è più. Stamattina gli operatori della provincia di Foggia hanno reso omaggio a Nicola Ciccomascolo, per tutti Nico, 49enne di Rodi Garganico deceduto ieri mattina nel Policlinico Riuniti di Foggia. L’uomo avrebbe contratto il Covid-19 durante un intervento del 2 marzo scorso. Era ricoverato dal 4. Suono di sirene e una preghiera per ricordarlo. Poi di nuovo al lavoro per l’emergenza sanitaria.



In questo articolo:


Change privacy settings