Coronavirus, a Foggia aumentati i locali a pressione negativa per posti di terapia intensiva

Gli Ospedali Riuniti di Foggia si adeguano contro l’emergenza da coronavirus. “Aumentati i locali a pressione negativa per posti di terapia intensiva COVID-19”, annunciano dal policlinico in un post sui social. “L’Azienda chiama… la Struttura risponde”.