Puglia, stanziati altri 10 milioni di euro per il reddito di dignità. Già 2320 istanze ammesse

Sono 2.963 le domande presentate, per altre 643 l’iter istruttorio deve ancora concludersi

La Regione Puglia ha stanziato ulteriori 10 milioni di euro per il Reddito di dignità 3.0, la misura regionale contro la povertà. Sono 2.963 le domande presentate, 2.320 istanze sono state ammesse, mentre per altre 643 l’iter istruttorio deve ancora concludersi. Complessivamente, per soddisfare l’intera platea la Regione investirà 17,78 milioni di euro. La dotazione finanziaria iniziale, prevista per il 2020, era pari a 7 milioni, però siccome le domande presentate dai pugliesi hanno superato la previsione dei tecnici la giunta Emiliano oggi ha stanziato ulteriori 10 milioni.





Change privacy settings