Neomelodico e rapper simulano assalto a portavalori in un videoclip. È “istigazione a commettere un delitto”

Blitz dei carabinieri della Compagnia di Bari Centro. Trovate pistole giocattolo prive del tappo rosso, passamontagna e droni

Nella tarda mattinata dell’altro ieri i militari del Nucleo Radiomobile e della Compagnia di Bari Centro sono intervenuti in via Conenna (strada in periferia nel quartiere Sant’Anna, non interessata dal traffico veicolare) dove era in corso la realizzazione, non autorizzata, di un videoclip musicale relativo alla simulazione di un assalto ad un furgone portavalori.

Sul posto i militari si sono trovati di fronte ad un furgone affiancato da due auto e 2 moto, oltre alla presenza di 15 persone tra le quali colui che stava girando il videoclip, per pubblicarlo successivamente su youtube, un cantante neomelodico ed un cantante rapper, tutti residenti in città e provincia.

Due persone sono state trovate in possesso di una pistola giocattolo ed uno anche di un passamontagna. All’interno del baule di un’auto sono state rinvenute tre pistole giocattolo prive di tappo rosso ed un drone per le riprese video. Tutti i veicoli ed il materiale rinvenuto sono stati sottoposti a sequestro ed è stata notiziata la competente autorità giudiziaria con l’ipotesi del reato di “istigazione a commettere un delitto”.



In questo articolo:


Change privacy settings