San Severo, proseguono senza sosta le ricerche della pantera. Controlli tutta la notte

Il servizio di pattugliamento viene svolto ininterrottamente da ieri a tutela della pubblica incolumità

Proseguono senza sosta le ricerche per individuare la pantera avvistata ieri a San Severo ad 1.5 chilometri di distanza dal centro abitato all’interno di un opificio. Gli agenti del Commissariato di San Severo, guidati dal Vice Questore Claudio Spadaro e quelli della Polizia Locale, coordinati dal Comandante Maggiore Ciro Sacco, stanno monitorando le campagne nelle vicinanze della zona lungo via Castelnuovo in cui è stato avvistato il pericoloso animale. Al momento non vi sono stati altri avvistamenti o riscontri. Il servizio di pattugliamento viene svolto ininterrottamente da ieri a tutela della pubblica incolumità. Particolarmente attenzionata, naturalmente, la campagna, dove tanti agricoltori questa mattina si sono recati al lavoro. Sono stati interessati il Servizio Veterinario della ASL ed il Corpo Forestale. Al vaglio anche eventuali denunce di smarrimento presentate in passato da parte di soggetti privati o spettacoli circensi.



In questo articolo:


Change privacy settings