Regionali, Renzi si smarca: “In Puglia avremo un candidato diverso da Michele Emiliano e Raffaele Fitto”

Chi potrebbe essere il candidato? Teresa Bellanova? Gianrico Carofiglio che ha già rifiutato? Dario Stefàno? Caccia allo scounting tra i renziani

Noi in Puglia, non so se vinceremo o perderemo, avremo un candidato diverso da Michele Emiliano e Raffaele Fitto”. All’indomani delle Primarie, stravinte da Michele Emiliano in Puglia, sono shock le dichiarazioni di Matteo Renzi rilasciate a Myrta Merlino a L’aria che tira.

C’è chi legge la mossa di Renzi come un dispetto all’antagonista di tante battaglie. Dalle trivelle al Tap, fino all’Ilva.

I renziani che avevano snobbato le Primarie escono allo scoperto. Per molti il tentativo di differenziarsi nasce anche dall’avere dei primi test elettorali sui territori per Italia Viva, in grado di creare poi delle alleanze nelle assemblee. L’obiettivo è creare un terzo polo, capace di incunearsi al centro, dove il M5S fa ormai fatica. “Non possiamo portare acqua ad una coalizione che non sentiamo nostra”, vanno ripetendo sui social alcuni renzianissimi.

Chi potrebbe essere il candidato? Teresa Bellanova? Gianrico Carofiglio che ha già rifiutato? Dario Stefàno? Anche gli imprenditori più vicini a Renzi come Vito Pertosa sono ormai legatissimi a Michele Emiliano. Chi resta?