Rifiuti speciali in un terreno agricolo, denunciati titolari frantoio del Foggiano

Titolari attività denunciati a piede libero per gestione illecita di rifiuti e il terreno sottoposto a sequestro

Militari della Stazione Carabinieri Forestale di Pietramontecorvino su disposizione della Procura della Repubblica di Foggia hanno accertato un ingente abbandono di sansa umida proveniente dalla lavorazione di olive su un terreno agricolo sito in località “Cimino”, in agro di Lucera (FG).

All’esito delle attività investigative, è emersa la responsabilità dei titolari di un frantoio oleario. Gli stessi titolari sono stati denunciati a piede libero per gestione illecita di rifiuti e il terreno sottoposto a sequestro.





Change privacy settings