Entrano in casa all’ora di pranzo approfittando dell’assenza della proprietaria, un passante chiama i carabinieri e fa arrestare tre persone

A Serracapriola, nel corso del pomeriggio, i militari della locale Stazione Carabinieri hanno arrestato Domenico Mammarella, classe 2000, Claudio Di Cesare, classe ’88 e Robert Corci Laurentiu rumeno classe ’91, tutti del posto, i primi già noti alle forze dell’ordine poiché, all’orario di pranzo approfittando dell’assenza di una donna anziana recatasi da una vicina per una visita, si erano introdotti all’interno dell’abitazione forzando la persiana lato strada e dopo aver infranto i vetri della finestra.

Un passante, accortosi dei movimenti strani dei ragazzi e del rumore dovuto all’effrazione del vetro, decideva di contattare la locale Stazione Carabinieri che, presente sul territorio per un servizio perlustrativo proprio vicino al luogo del furto, dopo pochi secondi riusciva ad intervenire e bloccare i tre ladri mentre ancora erano alla ricerca di oro ed altri oggetti di valore da asportare all’interno dell’abitazione.

La successiva perquisizione effettuata in un locale in uso a Mammarella, permetteva di rinvenire anche tutti i generi alimentari asportati la sera precedente ad un rinomato ristoratore del posto. Gli arrestati, a seguito del giudizio per direttissima, sono stati ristretti agli arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni. Ancora una volta l’attivismo e la collaborazione dei cittadini è risultata decisiva per i carabinieri. 





Change privacy settings