Minaccia ex compagna davanti a figlia di 5 anni in un centro commerciale di Foggia, intervento polizia evita il peggio

Ieri sera intorno alle 20 a Foggia, un equipaggio della volante è intervenuto nel parcheggio di un centro commerciale dopo la richiesta di una donna per una lite con il suo ex convivente. Quando la polizia è arrivata sul posto, la donna ha raccontato che si era recata nel parcheggio per riprendere in consegna la figlia di 5 anni che era stata con il padre.

L’uomo, al momento della riconsegna, ha aggredito verbalmente la sua ex compagna, minacciandola ed impaurendola. La donna ha chiamato il 113 mentre l’uomo cercava di sottrarle il telefono cellulare per interrompere la chiamata. Un’amica della vittima era presente ed ha assistito a tutta la scena. All’arrivo degli agenti l’uomo era andato via. La bimba, figlia della coppia, è rimasta in compagnia della mamma che l’ha portata a casa propria.



In questo articolo: