Irruzione in banca sul Gargano, due persone mascherate nella BCC. Rapinano filiale e scappano

Il bottino del colpo è ancora da quantificare. Sul posto i militari dell’Arma dei Carabinieri per le indagini

Alle 10.20 circa di stamattina, a Carpino, via Mazzini 36, due individui, col volto coperto da passamontagna, sono entrati nella filiale della Banca di Credito Cooperativo (BCC) e, sotto la minaccia di una pistola hanno costretto un dipendente (quattro presenti) ad aprire la cassaforte, dalla quale hanno prelevato una somma contante ora in corso di quantificazione. Infine i banditi sono fuggiti a bordo di una Lancia Y di colore bianco non meglio indicata. All’interno c’erano cinque clienti, scappati appena dopo i rapinatori. Sull’episodio procedono i carabinieri della Compagnia di Vico del Gargano e del Nucleo Investigativo.



In questo articolo:


Change privacy settings