Caccia ai picchiatori di via Mogadiscio a Foggia, vittima brutalmente aggredita. Si cercano filmati utili alle indagini

I protagonisti dell’aggressione si sono dileguati e al momento restano ignote le cause del pestaggio. 42enne in ospedale in codice rosso per le ferite subite

Pestato da alcuni ragazzi in via Mogadiscio a Foggia. Una brutale aggressione questa sera, vittima un uomo di 42 anni preso a calci, pugni e bastonate da tre o quattro persone, pare tutte di giovane età.

I picchiatori si sono dileguati e al momento restano ignote le cause del pestaggio. Il 42enne è stato trasportato in codice rosso agli Ospedali Riuniti. Indagini affidate alla polizia che proveranno a risalire ai responsabili anche attraverso l’ausilio dei filmati della videosorveglianza.