Omicidio di mafia a Macchia sul Gargano: ucciso “Fic secc”, pregiudicato di noto clan

L’uomo, 45 anni, è stato ammazzato sotto la sua abitazione, freddato a colpi di fucile. Era ritenuto uno dei capi del clan Lombardi-Ricucci-La Torre

Ucciso Pasquale Ricucci detto “Fic secc”, 45 anni, noto pregiudicato di Monte Sant’Angelo. L’uomo è stato ammazzato stasera a Macchia, freddato sotto la sua abitazione a colpi di fucile. Ricucci è ritenuto uno dei capi del clan Lombardi-Ricucci-La Torre, in contrapposizione con i rivali del clan dei montanari Li Bergolis-Miucci. Sul posto sono accorsi i carabinieri del Reparto Investigativo di Foggia.