Scherma, prima volta tra le lame per gli atleti Fencing Club Daunia. Pioggia di successi

Buoni ed incoraggianti i risultati raggiunti per la maestra Francesca Zurlo

Buona la prima per l’asd Fencing Club Daunia presente durante la I prova interregionale disputatasi a Foggia nel weekend del 2 e 3 novembre. La prima importante vittoria per il neo sodalizio è stata quella di essere presente alla importante competizione, alla quale hanno partecipato ben 24 società provenienti dalla Puglia, Basilicata, Calabria e Molise e  lo hanno fatto presentando ben 11 atleti, al pari di  altri più blasonati club.

Nella pre-agonistica, si sono distinte, tra le esordienti, Elena Campanella, mentre,  tra le prime lame, le piccole Elisabetta Orlando e Francesca Torres. Il Fencing Club Daunia si è messo in evidenza con la prestazione di Noemi Ciuffreda 3^ classificata  nella categoria bambina; mentre nella categoria ragazzi, David Venturini e Samuel Zagaria si sono contesi il podio delle semifinali, concludendo al 3^ posto, Samuel e Giulia La Marca hanno concluso la gara all’8^ posto. Clara Candela invece è stata sconfitta alla prima diretta nella categoria ragazze. Buona prova anche per Christian Venturini nella categoria ragazzi/ allievi.

Ottima prestazione per Irene Guerra che nella categoria ragazze/allieve ha disputato la gara di fioretto e quella di spada  solcando il terzo gradino del podio in entrambe e solo per una stoccata ad un passo dalla finale. Buoni ed incoraggianti i risultati raggiunti per la maestra Francesca Zurlo.

 



In questo articolo: