Ragazzi lanciano petardo e incendiano scuola a Troia. Il sindaco: “Presentatevi e chiedete scusa”

“Un incendio, provocato da un petardo lanciato da alcuni ragazzi, ha distrutto parte della sala musica e l’intero locale del Banco alimentare nella scuola media statale di Troia”.

L’episodio è denunciato dal Comune su Facebook. “Solo con l’intervento dei Vigili del Fuoco – evidenzia il sindaco Leonardo Cavalieri – è stato possibile domare il fuoco e non provocare ulteriori danni”. “È un atto gravissimo – prosegue il primo cittadino – che non merita alcuna attenuante”.

Il sindaco chiede “ai ragazzi responsabili di tale gesto di presentarsi al Comune e chiedere pubblicamente scusa: in caso contrario, poiché siamo in grado di identificarli – avverte – saranno denunciati e per loro saranno applicate tutte le misure previste dalla legge”.





Change privacy settings