Finto parmigiano reggiano sequestrato nel Foggiano. Realizzato con scarti di produzione e spacciato per “Dop”

Formaggio a pasta dura realizzato con gli scarti di produzione e spacciato per “Parmigiano Reggiano Dop”. Questa la scoperta dei carabinieri forestali che a Serracapriola hanno denunciato per il reato di frode in commercio il titolare di un’attività commerciale, un 47enne e il legale rappresentante, un uomo di 50 anni. L’operazione dei militari si è conclusa con il sequestro di circa 26 chili di finto parmigiano.





Change privacy settings