Rabbia degli anziani foggiani, Centro Palmisano chiuso da mesi. “Temiamo ci sia un sabotaggio”

“Abbiamo incontrato l’assessore ma ci ha detto: datemi un po’ di tempo”. La struttura è rimasta inutilizzata per tutta l’estate

Gli anziani che hanno da sempre frequentato le attività del Centro Palmisano sono preoccupati. Da più di due mesi il centro nei Quartieri Settecenteschi di Foggia è chiuso, ha interrotto le iniziative per l’estate ma non si hanno informazioni sul riavvio.
Matteo La Gatta questa mattina in Consiglio comunale si è rivolto direttamente al neo assessore al Welfare, Raffaella Vacca.

“Da due mesi il centro è chiuso perché dicono che i condizionatori non funzionano. Ma noi pensiamo ci sia un sabotaggio. Gli anziani senza il centro non hanno niente da fare. Siamo 150 in questa condizione. È stato chiuso per tutta l’estate. Abbiamo incontrato l’assessore ma ci ha detto: datemi un po’ di tempo”, racconta sconfortato a l’Immediato.



In questo articolo: