Qualità del tempo libero, Foggia 86esima in Italia (davanti a Matera). Comanda Rimini, ultima Enna

Dalla ricettività alla permanenza nelle strutture turistiche, passando per ristoranti, bar ed eventi culturali. Stilata la classifica de Il Sole 24 Ore

Foggia 86esima in Italia per la qualità del tempo libero. Questo il responso della recente classifica stilata da Il Sole 24 ore. Numerosi i parametri: dalla ricettività alla permanenza nelle strutture turistiche, passando per ristoranti, bar ed eventi culturali (teatro, cinema, ecc).

Foggia davanti a Matera (91esima), capitale 2019 della Cultura. Alle spalle del capoluogo dauno anche città come Caserta (92), Frosinone (103) e Agrigento (105). Prima della classifica, Rimini davanti a Firenze, Venezia, Trieste e Milano. Ultima Enna. In Puglia, Bari 61esima, Lecce 70esima.

“L’Indice del tempo libero – scrive Il Sole 24 Ore -nasce dall’incrocio di 12 indicatori, ciascuno dei quali fotografa un diverso aspetto del tempo libero “speso” sul territorio da turisti e residenti: l’attrattività, la diffusione di bar e ristoranti, di librerie e agriturismi, l’offerta in termini di spettacoli, ma anche la spesa al cinema o a teatro.

Oltre alla già citata Rimini, con la Riviera romagnola che spicca anche per l’offerta food&beverage (è all’ottavo posto per numero di ristoranti e bar), la classifica generale – frutto della media dei punteggi ottenuti dai territori nei singoli indicatori – mette sul podio due grandi città d’arte: Firenze, medaglia d’argento, e Venezia, al terzo posto. A completare la top 5 sono altre due grandi città, assai diverse tra loro: Trieste, quarta, e Milano, quinta”.

LA CLASSIFICA >>> CLICCA QUI