Si rompe condotta, Peschici rischia di rimanere senz’acqua. Arrivano le autobotti

Al fine di limitare i disservizi, Acquedotto Pugliese sta provvedendo alla fornitura integrativa di acqua mediante due autobotti, dislocate sulla base delle indicazioni fornite dall’Amministrazione comunale, e sacchetti di acqua

Per effettuare lavori urgenti a servizio dell’abitato di Peschici (Foggia), a causa di una rottura improvvisa della condotta che alimenta l’abitato, Acquedotto Pugliese ha disposto una riduzione della pressione nelle reti. Manovre idrauliche prontamente eseguite dai tecnici in campo hanno scongiurato al momento la sospensione del servizio.

I lavori procederanno ininterrottamente fino al regolare ripristino della erogazione del servizio. Disagi sono avvertiti soprattutto negli stabili sprovvisti di autoclave e riserva idrica o con insufficiente capacità di accumulo. Acquedotto Pugliese raccomanda i residenti dell’area interessata di razionalizzare i consumi, evitando gli usi non prioritari dell’acqua nelle ore interessate dall’interruzione idrica. I consumi, infatti, costituiscono una variabile fondamentale per evitare eventuali disagi.

Al fine di limitare i disservizi, Acquedotto Pugliese sta provvedendo alla fornitura integrativa di acqua mediante due autobotti, dislocate sulla base delle indicazioni fornite dall’Amministrazione comunale, e sacchetti di acqua.