Bulli al Parco San Felice di Foggia, picchiato ragazzino. Branco tenta anche di investirlo con scooter

Baby gang spaventa minorenni. Ancora un episodio di bullismo nel capoluogo dauno. Sul caso indaga la Polizia di Stato

Ancora bullismo a Foggia. Ieri a Parco San Felice, un gruppo di sei ragazzini tra i 13 ed i 14 anni si è avvicinato ad una pattuglia di polizia per chiedere aiuto. Uno di loro aveva la maglia strappata e un forte dolore all’orecchio. La giovane vittima sarebbe stata accerchiata da un gruppo di coetanei, tra i 12 e i 15 anni, e che gli stessi avrebbero iniziato a strattonarlo, insultarlo e schiaffeggiarlo senza un apparente valido motivo.

Uno avrebbe anche tentato di investirlo con lo scooter senza però procuragli ferite. Il 14enne ha raccontato che già nei giorni scorsi era stato vittima di un’aggressione da parte dello stesso gruppo di minorenni. Dei fatti sono stati informati i genitori. Sono in corso le indagini di polizia.



In questo articolo: