Blatte, topi e bisce nei container a Foggia. Mamme disperate: “Sindaco ci ha promesso sistemazione in albergo”

La situazione sanitaria in Via San Severo è degenerata. I pannelli e le lamiere sono ormai marci, il caldo soffocante è insopportabile

In riunione dal prefetto, il sindaco Franco Landella dopo aver incontrato le mamme dei container, capitanate da Giulia Frascolla, Michela Paciolla e Tonia Ianzano, ha deciso di prospettare loro una sistemazione in albergo.

La situazione sanitaria nei container di Via San Severo, tra blatte, topi e bisce, è degenerata. I pannelli e le lamiere sono ormai marci, il caldo soffocante è insopportabile.
Le donne a l’Immediato assicurano che non torneranno negli alloggi assolati, dopo la forte protesta di ieri avviata da Paciolla esasperata. “Il sindaco ha preso a cuore la situazione, andremo in albergo. Anche Emiliano deve intervenire”.