Gargano piegato dal maltempo. Alberi sradicati, muri crollati e strade chiuse

Vento a 65 nodi e pioggia. È impressionante lo scenario lasciato dal maltempo a Torre Mileto (San Nicandro Garganico). Alberi sradicati dal suolo e muri crollati. Edifici danneggiati e strade impraticabili.

Sono numerosi gli interventi interventi dei vigili del fuoco del comando provinciale e dei vari distaccamenti per alberi caduti e diversi allagamenti. Al momento, le zone più colpite risultano essere Manfredonia, Mattinata ma anche San Marco in Lamis.

Ferrovie del Gargano ha avvisato gli utenti dei notevoli disagi sulla Peschici-San Severo. “Fango e detriti portati dalla violenta pioggia caduta poco fa sul Gargano stanno causando disagi alla circolazione dei treni da e per Foggia”, hanno spiegato sui social.