La Regione Puglia boccia nuovi parchi eolici in provincia di Foggia. Pratica inviata al Ministero

La Giunta regionale ha espresso, in conformità al parere reso dal Comitato regionale per la VIA giudizio negativo di compatibilità ambientale

12 nuove pale presentate dalla Inergia S.p.a nei 5 Reali Siti sono state bocciate dall’esecutivo di Michele Emiliano. La Giunta regionale ha espresso, in conformità al parere reso dal Comitato regionale per la VIA, ed alle posizioni prevalenti espresse dagli Enti con competenza in materia ambientale coinvolti, per quanto di propria competenza, giudizio negativo di compatibilità ambientale per l’impianto di produzione di energia elettrica da fonte eolica, costituito da dodici (12) aerogeneratori ed una potenza complessiva di 50,4 MW, da realizzare nei comuni di Cerignola (FG), Stornarella (FG) e Orta Nova (FG), e relative opere di connessione alla RTN”.

La deliberazione- che è riferita unicamente al parere regionale nell’ambito della procedura di VIA di competenza statale- verrà trasmessa al Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare – Direzione Generale per le Valutazioni, Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Direzione Generale Archeologia Belle Arti e Paesaggio, alla società proponente nonché alle Amministrazioni ed agli Enti interessati coinvolti dalla Regione Puglia nell’ambito dell’endoprocedimento di competenza regionale, e al Segretario della Giunta Regionale.





Change privacy settings