L’occhio della Finanza sul Foggia Calcio, Fares sconsolato: “Non ce la faccio più”

Intercettato all’uscita dello stadio “Pino Zaccheria”, si è sfogato anche sugli ultimi audio che stanno circolando su Whatsapp

“Non ce la faccio più, non finisce più questa storia”. Il presidente del Foggia Calcio, Lucio Fares, ha commentato così la visita dei militari della Guardia di finanza di questa mattina. Intercettato all’uscita dello stadio “Pino Zaccheria”, si è sfogato anche sugli ultimi audio che stanno circolando su Whatsapp, nei quali alcuni giocatori hanno spiegato i “ritardi nei pagamenti da febbraio” e il “sistema dei premi”, per cui non avrebbero incassato la gran parte delle spettanze.

“Non sono stati capaci di salvarsi sul campo e questi sono i risultati”, ha tagliato corto. Infine un passaggio sul prossimo campionato: “La serie D riusciremo a farla, ma con altri…”.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come