30 milioni per le strade della provincia di Foggia, presentati progetti per nuovi cantieri. “Priorità a Gargano e Monti Dauni”

In riferimento al “Patto per la Puglia”, area interna Monti Dauni, si comunica che sono stati trasmessi progetti esecutivi di adeguamento e messa in sicurezza per le strade provinciali per un importo complessivo di trenta milioni di euro. 

“Ho sollecitato la tecnostruttura dell’Ente, che ha prontamente risposto con la redazione della progettazione esecutiva relativa agli interventi di adeguamento e messa in sicurezza delle strade provinciali. Evidenzio, sin da ora, che la Provincia dispone di progettazioni esecutive ed immediatamente cantierabili per un importo complessivo di oltre duecentoquaranta milioni di euro. Tutte le risorse destinate alla Capitanata devono essere utilizzate, con interventi mirati al consolidamento ed all’ampliamento delle infrastrutture – dichiara il Presidente, Nicola Gatta –. Segnalo, inoltre, la necessità, in analogia a quanto fatto per l’Area dei Monti Dauni, di poter predisporre un Piano di manutenzione straordinaria per le strade del Gargano, interessate anche da importanti flussi turistici. L’adeguamento e la messa in sicurezza dell’intera viabilità provinciale resta obiettivo strategico e primario per lo sviluppo della Capitanata”.