Cerignola e Vieste nel mirino dell’Ispettorato del Lavoro. Colpiti costruttori furbetti, multe nei cantieri edili

Emerse 10 aziende irregolari su 14 e sono state riscontrate 11 violazioni penali in materia di sicurezza per un importo complessivo di 23.586 euro

L’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Foggia continua nell’azione ispettiva di costante controllo dell’osservanza degli obblighi in materia di lavoro, salute e sicurezza, confermando perciò la sua assidua presenza sul territorio.

Effettuati accessi ispettivi presso 14 ditte dislocate in 3 cantieri edili di cui due a Cerignola, congiuntamente ai carabinieri del Nucleo Ispettorato Lavoro e con il supporto della locale stazione dell’Arma, mentre un accesso nel Comune di Vieste svolto esclusivamente da ispettori del lavoro.

Da tali controlli sono emerse 10 aziende irregolari su 14 e sono state riscontrate 11 violazioni penali in materia di sicurezza per un importo complessivo di 23.586 euro.