Rete della Riabilitazione in Puglia, Pellegrino: “In Regione focus per migliorare il sistema”

Questa mattina a Bari focus sulla medicina riabilitativa al congresso “Puglia in Riabilitazione”

“In Puglia si è fatto molto sul fronte del sistema riabilitativo regionale. Ma occorre andare oltre. Per questo in III Commissione Sanità mi farò promotore di iniziative e approfondimenti tesi a migliorare il sistema e a potenziare gli incontri dell’apposito tavolo regionale della riabilitazione istituito dal Dipartimento Salute”.

Così il presidente de La Puglia con Emiliano e vice presidente della Commissione Sanità, Paolo Pellegrino, è intervenuto questa mattina a Bari al congresso “Puglia in Riabilitazione”, un focus sulla medicina riabilitativa.

“La riabilitazione – ha spiegato Pellegrino – resta la fase cruciale per il pieno recupero della persona, per permetterne il reinserimento familiare, sociale e occupazionale. Per questo i Pri, Piani di riabilitazione individuali sono essenziali se ancorati all’individuazione multidisciplinare dello specifico percorso riabilitativo. All’interno degli stessi Pri diventa quanto mai indispensabile l’organizzazione dei PTA, i Presìdi Territoriali di Assistenza, perché qualunque piano di riabilitazione necessita del coinvolgimento di più professionalità. Seguirò costantemente – ha concluso – l’evoluzione del sistema regionale anche per colmare le eventuali lacune lamentate dagli stessi operatori del settore”.