A Striscia la notizia il paradosso dei treni che funzionano solo d’estate: “Gargano completamente isolato”

Oltre un milione e 600mila euro per la nuova stazione, finanziata con il Patto per la Puglia. Prima dello stop della Regione. Il paradosso dei treni che funzionano solo d’estate è arrivato a “Striscia la notizia” con un servizio di Pinuccio.

“Una stazione completamente nuova – spiegano dalla redazione della nota trasmissione -, costata oltre un milione e 600mila euro, che collegherebbe in maniera molto rapida e sicura la cittadina con Foggia, ma che va a pieno regime solo durante i mesi estivi. In autunno e inverno invece è tutto completamente fermo. il treno sarebbe anche molto utile per abbattere l’inquinamento, oggi molto più elevato per il continuo utilizzo di autobus proprio in sostituzione del treno”.

“Dopo l’estate questo è un binario morto – ha concluso Matteo Palumbo, giornalista di Manfredonia , centinaia di bus e tempi raddoppiati. Così anche il traffico e l’inquinamento aumentano”.

CLICCA QUI ->>>> PER VEDERE IL SERVIZIO COMPLETO