M5S San Severo: “Nessun accordo per ballottaggio, elettori liberi di votare secondo coscienza”

Precisazioni del Movimento per “evitare eventuali fantasiose ricostruzioni  destituite di qualsiasi fondamento”

Il Movimento 5 Stelle di San Severo in merito al turno di ballottaggio, che si terrà domenica 9 giugno prossimo, e che determinerà la composizione politica  del prossimo Consiglio Comunale, precisa alcune questioni per “evitare eventuali fantasiose ricostruzioni  destituite di qualsiasi fondamento”.

“Il Movimento 5 Stelle – spiegano – per sua costituzione non fa apparentamenti politici, non stringe accordi politici di nessun tipo, con altre forze politiche avverse. Le ultime consultazioni cittadine hanno già decretato per il MoVimento 5 Stelle di San Severo un risultato storico, portandolo ad essere il primo partito. Per la prima volta la cittadinanza sanseverese potrà contare sul supporto tecnico, politico ed amministrativo di una nostra rappresentanza in Consiglio comunale. Il turno di ballottaggio in essere – continuano – non interessa in alcun modo la nostra compagine politica, ragion per cui non intendiamo fornire alcuna indicazione di eventuale voto nei confronti delle due coalizioni politiche che si ‘giocheranno’ la possibilità e l’onere di amministrare a maggioranza il nostro Comune. Fatte le dovute  considerazioni – concludono -, lasciamo liberi i cittadini di votare, se lo vogliono, solo ed esclusivamente secondo coscienza”.





Change privacy settings