Landella sorride ed è fiducioso: “Ballottaggio inevitabile. Cavaliere? Lo conoscono solo al tennis club”

Si va verso il secondo turno. Il sindaco uscente guarda con ottimismo alla sfida e pungola il rivale del centrosinistra

“Abbiamo confermato i voti delle Europee, tutti hanno portato consensi nella coalizione. Sono molto fiducioso per il secondo turno”. Così Franco Landella a l’Immediato in attesa dei dati definitivi delle Amministrative a Foggia. Il sindaco uscente è avanti con un risultato provvisorio intorno al 46%. Il rivale del centrosinistra, Pippo Cavaliere è al 34%. Si va al secondo turno.

“Era inevitabile il ballottaggio, ma sono felicissimo – ha detto Landella –. Oggi la proposta è di un centrosinistra che ha lasciato una città in predissesto e di un centrodestra che ha risanato i conti, come certificato anche dall’ultima classifica Etica. Il ballottaggio sarà un’altra partita. Dovremo spiegare le difficoltà che ho dovuto affrontare, ma ho raggiunto l’obiettivo”, è stato il commento del sindaco uscente Franco Landella, che fa appello alla città. Poi una stoccata: “Cavaliere assente nei quartieri popolari. Lo conoscono forse solo al Tennis Club.
Nel pomeriggio, il candidato del centrosinistra si è mostrato ottimista ai nostri microfoni: “I dati seppure parziali sono buoni, al ballottaggio ce la giochiamo”.





Change privacy settings