Cervelli in fuga al centro del Festival del Nerd di Foggia. Favij e Casa Surace tra gli ospiti

La prima fiera del nerd di Capitanata si svolgerà dal 20 al 31 maggio presso il centro commerciale GrandApulia

Torna l’amatissimo appuntamento nel mondo del fantasy: dai fumetti ai cartoons, dai retro-gaming ai social network, passando per musica, cinema e tv. Il Festival del Nerd è dunque pronto ad animare il centro commerciale GrandApulia con due super ospiti della V edizione: lo youtuber Favij e la factory Casa Surace. “La nostra attività avvicina i ragazzi alle loro passioni.  Con questa quinta edizione vogliamo raccontare i cervelli in fuga, coloro che scelgono di andare al nord. la abbandonando il nostro sud. I giovani devono capire che qui si può lavorare – dichiara Stefano Santangelo, presidente Associazione Festival del Nerd -. La manifestazione resta gratuita, per questo vogliamo ringraziare le tante associazioni oltre che al GrandApulia che ci ospita”.

La prima fiera del nerd di Capitanata si svolgerà dal 20 al 31 maggio. Cardine del festival l’area fumetto. “Il fumetto è diventato un fenomeno culturale, molti bambini studiano e apprendono nozioni dalle nuvolette dei libri di scuola”, spiega il direttore artistico Giuseppe Guida. “Ci sono tante case editrici che hanno voluto sposare l’evento – ha illustrato invece Francesca Capone, coordinatrice delle attività del festival -. Le attività saranno notevoli: dalla comprensione dell’autismo all’illustrazione delle favole. Bomba di iniziative anche nel weekend: saranno coinvolte le accademie di Foggia e i licei artistici della provincia che si esibiranno in performance live sempre sul tema dell’abbandono del sud e non resistono”.

Dal lunedì al venerdì saranno proprio gli istituti scolastici di ogni ordine e grado i veri protagonisti della manifestazione. Bambini e ragazzi parteciperanno ad incontri e workshop con importanti realta del territorio e con illustri ospiti tra cui spiccano i nomi di Stefano Antonucci, matita di ‘Quando c’era LVI’ (fumetto surreale sul ritorno di Mussolini che ha sbancato le fumetterie con 60mila copie vendute), e Giulio Rincione, fumettista, illustratore della Bonelli e autore della copertina del Dylan Dog color fest Lo scuotibare.

Le guest star della V edizione del Festival del Nerd sono attese i weekend del 25 e 26 maggio, quando al GrandApulia tornerà lo youtuber più famoso d’Italia Favi, (già ospite, del centro commerciale nel 2017), che incontrerà il pubblico sabato nell’area palco allestita in piazza centrale. Grande attesa anche per gli inquilini di Casa Surace che con i loro video ironici hanno totalizzato più di mezzo miliardo di visualizzazioni su Facebook e YouTube, attirando l’attenzione anche di importanti brand nazionali e internazionali. Insieme gli attori Max Mazzotta, che ha interpretato uno dei personaggi nati dalla matita del fumettista Andrea Pazienza, nel film “Paz!” e alla lucerina Francesca di Maggio, i Casa Surace (sabato 25 alle 11.00 nell’area palco) visioneranno e giudicheranno cortometraggi realizzati dalle scuole di Foggia e provincia nell’ambito del Concorso Nerd Short Film Contest.

“Ho voluto fortemente che i ragazzi di Casa Surace fossero nostri ospiti quest’anno – spiega Santangelo – perché a mio avviso possono rappresentare dei modelli positivi per i ragazzi. Dai loro video, in maniera semplice e divertente, emergono i valori che ancora oggi fortunatamente contraddistinguono il nostro sud: le radici, gli affetti e la famiglia. Sono i perfetti “ambasciatori sul web” del Mezzogiorno e delle sue tradizioni”.

AI Festival del Nerd parteciperanno anche i fumettisti-youtuber Don Alemanno (nome d’arte del sardo Alessandro Mereu) e Boban Pesov, autori della versione parodistico-satirica di Heidi e i disegnatori Disney Luca Usai, Gianfranco Florio e Roberto Gagnor. Tra gli appuntamenti da non perdere c’è sicuramente l’incontro con Silvia Jacovitti, figlia di uno dei più importanti autori di fumetti italiani del ‘900. Sabato 25 maggio (ore 10, area talk e workshop), con il suo prezioso bagaglio di ricordi, Silvia accompagnerà il pubblico in un coinvolgente viaggio a ritroso nella vita e nella carriera di Jac. A condurre l’incontro sarà Antonello Vigliaroli, responsabile dello Splash Archivio “Andrea Pazienza” del MAT Museo dell’Alto Tavoliere, tra i partner del Festival insieme a Covo del Nerd, Fondazione Monti Uniti, Avis Foggia, Biblioteca La Magna Capitana, Istituto Comprensivo ‘Santa Chiara Pascoli — Altamura’, Fumo di China, Gruppo Lisciati’,” Scuola di Fumetto Inkiostro di Foggia, Nicola Pesce Editore, Museo del Fumetto e Festiva! Le strade del Paesaggio di Cosenza, Accademia di Belle Arti di Foggia e Bari, Associazione culturale Effetto Kulgov, Radio Master, Libreria Ubik, Casa editrice Round Robin e Artecolor.

Il Festival del Nerd attirerà anche gli appassionati di Nintendo che nel weekend del 25 e 26 maggio potranno partecipare a tornei gratuiti, vincere premi e ricevere esclusivi gadget nell’area allestita da Pokémon Millennium, il portale più grande dedicato all’universo Pokémon e Nintendo in Italia. Anche gli amanti dei Lego potranno dilettarsi con una collezione esclusiva nata dalla passione di cento giovani pugliesi, i Pugliabrik, accomunati dall’amore per le costruzioni più famose al mondo. Spazio anche alla musica con il contest di K-Pop e ai tanti cosp/ayer che domenica 26 maggio riempiranno di colore ed allegria il centro commerciale GrandApulia.