Rissa coi coltelli al ghetto di Borgo Mezzanone, due persone ferite. Sul posto accorsa la polizia

Scontro sfociato per cause da accertare. Persone coinvolte prive di documenti di riconoscimento

Rissa coi coltelli al ghetto di Borgo Mezzanone. Due i migranti rimasti feriti in seguito ad una furiosa lite sfociata per cause ancora da accertare. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia di Stato. Le persone coinvolte hanno riscontrato ferite non gravi a braccia e spalle. Al momento dei controlli, entrambi i cittadini stranieri sono risultati privi di documenti di riconoscimento.



In questo articolo: