Amministrative San Severo, Tricarico scrive il programma per la città. La sinistra ci sarà con una sua lista

Il movimento civico San Severo Futura si impegnerà sul territorio e si confronterà sui problemi in condivisione con Italia in Comune e con il giovane candidato sindaco

Attivo anche nel giorno di Pasquetta per scrivere il programma per San Severo e con l’annuncio di voler dare una mano a Miglio per il suo comitato vandalizzato, il civico candidato sindaco Nazario Tricarico avrà l’appoggio della sinistra, che ci sarà nella competizione con una propria lista.

San Severo Futura raggruppamento civico di sinistra sarà presente con i propri candidati nella lista di riferimento del candidato sindaco Nazario Tricarico, Italia in Comune. “Si tratta di una scelta – spiega il coordinatore cittadino Giovanni Cera – che va nella direzione di ampliare gli orizzonti della programmazione cittadina del gruppo civico San Severo Futura puntando su una lista forte e in alleanza con una forza politica ad estrazione civica che è già presente e strutturata sul territorio nazionale. Il movimento civico San Severo Futura  si impegnerà sul territorio e si confronterà sui problemi della città in condivisione con Italia in Comune e con il candidato sindaco Nazario Tricarico. All’interno della lista Italia in Comune il nostro ex coordinatore cittadino Umberto Porrelli – continua Giovanni Cera – e con lui tutti i candidati, si impegneranno a garantire la realizzazione di quei punti programmatici che il movimento ha voluto sottoporre alla coalizione di Nazario Tricarico. Punti programmatici che riguardano in particolar modo il mondo dell’agroalimentare, la tutel dei più deboli, la volontà di gettare le basi per una città più attenta ai bisogni dei cittadini svantaggiati, affinché nessuno resti indietro, e soprattutto con una attenzione centrale ai problemi del lavoro e dei diritti dei lavoratori”.