I giovani in piazza chiedono l’arrivo dell’Antimafia anche a Foggia. Non mancano gli scettici

Lo stand allestito sull’isola pedonale. Hanno firmato due candidati sindaci al momento: Franco Landella e Pippo Cavaliere

Grande partecipazione allo stand del Forum dei Giovani allestito nel weekend all’isola pedonale di Foggia per chiedere l’istituto di una sezione distaccata della Direzione Investigativa Antimafia nel capoluogo dauno. Alle 20 di domenica hanno firmato più di 2mila cittadini, come fa sapere il presidente Pierluigi Zarra. Nel forum ci sono anime diverse, da Forza Italia al PD passando per alcuni pentastellati. Hanno firmato però solo due candidati sindaci al momento: Franco Landella e Pippo Cavaliere. Non si è visto Giovanni Quarato, impegnato a Lecce col premier, nonostante il M5S col senatore Pellegrini abbia fatto della Dia, Dda e Corte d’appello a Foggia una battaglia legislativa.

Il Forum dei Giovani di Foggia è sceso in campo con la cooperazione di tre associazioni interne al Forum come Centro Culturale Visioni, Associazione Ultimi per la Legalità e Associazione Populus. L’obiettivo è raccogliere 50mile firme a supporto della petizione per l’istituzione di una sezione staccata della DIA in città.