Premio “donna dell’anno” a Loreta Colasuonno, dirigente del Commissariato di Cerignola

Il riconoscimento è rivolto a quelle donne che con la loro dedizione si sono distinte in vari ambiti professionali

Torna anche quest’anno, in occasione della Solennità del ritrovamento della Sacra Immagine della Madonna dei Miracoli di Andria, il premio “Donna dell’Anno”. L’evento, organizzato dall’Associazione Madonna dei Miracoli e giunto alla XVI edizione, si svolgerà sabato 16 marzo 2018 ore 19:00 presso la Sala Capitolare della Basilica di S. Maria dei Miracoli.

Il riconoscimento è rivolto a quelle donne che con la loro dedizione si sono distinte in vari ambiti professionali. Quest’anno il premio sarà assegnato al vice questore di Cerignola, Loreta Colasuonno, dal 2013 alla guida del commissariato ofantino, in qualità di dirigente e recentemente confermata anche per le brillanti operazioni di polizia giudiziaria.

“Si tratta di un encomio importante – fanno sapere gli organizzatori -, rivolto ad una donna che con dedizione si è distinta in ambito professionale e non solo seguendo la legalità e le vie del Vangelo. Negli anni passati il premio è stato assegnato, per citarne alcune, al prefetto della Bat, Maria Antonietta Cerniglia, purtroppo recentemente scomparsa, a Stefania Ciriello, medico di base di Amatrice, all’imprenditrice andriese Gina Cassetta e a suor Denise, missionaria francescana di Maria”. (fonte andrialive)