Sassaiola contro bus di Ferrovie del Gargano. Tanta paura tra i passeggeri

I nuovi mezzi dell’azienda finiscono nel mirino dei criminali. La richiesta: “Istituire vigilanza a bordo dei pullman”

Ancora atti vandalici contro gli autobus del trasporto pubblico di proprietà delle Ferrovie del Gargano. Nella giornata del 26 gennaio ignoti hanno scatenato una sassaiola contro un nuovissimo bus in transito alle ore 16.15 nel comune di Carapelle in pieno centro, proprio davanti al Comune. Per fortuna si sono registrati solo danni al mezzo con la rottura di un vetro laterale. Tanto spavento tra i viaggiatori, ma nessun ferito. Questo è solo l’ultimo episodio in ordine di tempo che vede coinvolti i nuovissimi autobus della società Ferrovie del Gargano.

Sono stati più volte segnalati episodi identici a Foggia, nelle ore serali nella zona di piazza Padre Pio. La cosa preoccupa tutti a partire dai conducenti dei bus che si sentono come bersagli mobili, per passare agli ignari viaggiatori, per giungere infine, alla conta dei danni per la società. Il sindacato Faisa-Cisal: “Chiediamo alle autorità competenti di intervenire fermamente e di dare riscontro alle denunce presentate dalle Ferrovie del Gargano istituendo vigilanza a bordo dei bus, individuando gli autori e perseguirli penalmente e civilmente!”.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come





Change privacy settings