Il Liceo Volta crea anche “addetti al salvamento”, al via progetto “Lifeguard”

Nell’istituto foggiano una serie di progetti finanziati con Fondi Strutturali Europei. Oggi iniziato “Word in mind”

Al via al Liceo scientifico Volta di Foggia una serie di progetti finanziati con Fondi Strutturali Europei: oggi parte “Work in mind”, domani “Lifeguard”. Work in mind prevede un potenziamento delle competenze linguistiche (livello B1/B2) mediante l’utilizzo di termini specifici per attività legate al mondo del lavoro e della tecnologia. È destinato a 25 studenti del secondo biennio ed è finalizzato ad acquisire delle competenze di comunicazione adatte ad affrontare un colloquio di lavoro (competenze di speaking e listening), competenze per ricercare un lavoro (reading), preparare un CV o scrivere una richiesta di lavoro (writing). La metodologia utilizzata sarà quella del learning by doing e l’intera attività sarà sviluppata con un docente madrelingua.

Lifeguard è, invece, un modulo di attività motoria destinato a 20 studenti del secondo biennio, della durata di 30 ore con le quali si intende potenziare le abilità natatorie, in prosieguo con le attività di nuoto che il liceo foggiano già offre gratuitamente agli studenti del I e del II anno di Liceo. Il corso ha una elevata valenza perché coniuga competenze scientifiche (fisiologia dell’apparato circolatorio, respiratorio, esercitazioni di primo soccorso) e competenze pratiche di salvataggio e di soccorso in acqua. Tale corso permetterà di accedere alla certificazione di “addetto al salvamento” (per bacini delimitati, piscine), quindi spendibile anche in attività lavorative estive o invernali.

Entrambi i progetti rientrano all’interno di un più vasto percorso finalizzato a valorizzare potenzialità in genere non afferenti a competenze formalmente categorizzate e che quindi non vengono solitamente sviluppate in ambito scolastico, ma che sono utili a caratterizzare il protagonismo dei ragazzi e a far loro acquisire un senso di fiducia nelle proprie potenzialità e nella Scuola in generale.



In questo articolo:


Change privacy settings