Artificieri da Bari per la valigia sospetta davanti alla stazione di Foggia, dentro carte e poco altro

L’area era stata subito transennata per questioni di sicurezza. Sul posto anche gli agenti di polizia

Non c’era nulla di pericoloso all’interno della valigia sospetta trovata ieri in piazza Vittorio Veneto, davanti alla stazione di Foggia. L’area era stata subito transennata per questioni di sicurezza. Sul posto gli agenti di polizia e gli artificieri arrivati da Bari come succede sempre in questi casi.

Una volta sul luogo del ritrovamento si è proceduto all’apertura della valigia, dentro solo cartacce irrilevanti e poco altro.