Crocifisso distrutto a San Severo. “Sarà sistemato in tempi record”. Avviata anche raccolta fondi

Il sindaco: “Alla vostra rabbia cieca opporremo la nostra civiltà, la nostra cultura, il nostro essere cittadini rispettosi di ciò che ci circonda ed è giunto fino a noi”

San Severo fortemente turbata dalla distruzione del crocifisso ad opera di una persona già identificata. “Faccio mie le parole di un nostro concittadino per condannare con forza lo spregevole atto compiuto ai danni del crocifisso ligneo della Chiesa dei Cappuccini – dice il sindaco, Francesco Miglio -, splendida opera cinquecentesca sopravvissuta a storici fulmini ma non ad una vergognosa azione di vandalizzazione perpetrata ieri.

Vandalizzare un crocifisso che soddisfazione vi dà? Che gioia vi dà? Vi fa sentire migliori? Un Cristo in croce vi urta? Vi altera? Vi fa sentire inferiori forse. Ecco perché. Ma noi lo riaggiusteremo, in tempi record. Perché la vostra idiozia non sia la cifra del nostro vivere. Alla vostra rabbia cieca opporremo la nostra civiltà, la nostra cultura, il nostro essere cittadini rispettosi di ciò che ci circonda ed è giunto fino a noi.

È per questo che avvio sin d’ora, da questa bacheca, una raccolta fondi per aggiustare questa meravigliosa opera. So per certo – conclude Miglio – che il buon cuore dei sanseveresi non mancherà”.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come





Change privacy settings