Monnezza nel canale, la vergogna a due passi dall’Oasi Lago Salso. Video denuncia

L’abbandono di rifiuti lungo la strada provinciale 141. Il documento shock dell’immancabile Marasco

Continuano le denunce delle Guardie Ambientali in riva al golfo di Manfredonia. Oltre al caso del depuratore, finito anche su Striscia la Notizia, c’è da segnalare l’abbandono di rifiuti lungo la strada provinciale 141, adiacente l’Oasi Lago Salso, fiore all’occhiello del Parco Nazionale del Gargano.

L’inciviltà regna sovrana come documentato da Giuseppe Marasco, guardia ambientale da anni impegnato nella tutela del territorio. Il canale che costeggia la strada è diventato un luogo di abbandono di rifiuti di ogni genere. “Una vera apocalisse”, scrive su Facebook, Marasco.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come