Scherma, Martina Criscio riporta il tricolore all’Esercito Italiano dopo 9 anni

L’assalto finale, contro la squadra delle Fiamme Oro, è stato vinto da Criscio e compagne per 45-36

Martina Criscio, insieme alla compagne di squadra Caterina Navarria, Chiara Mormile e Benedetta Baldini, ha conquistato, nella giornata di sabato 8 giugno, l’oro nella gara a squadre di sciabola nei Campionati Italiani Assoluti di scherma, rappresentando il Centro Sportivo dell’Esercito Italiano di cui la foggiana è membro. 

Vittoria storica per l’Esercito, che grazie a questo primo posto torna a conquistare il titolo tricolore dopo 9 anni.  L’assalto finale, contro la squadra delle Fiamme Oro, è stato vinto da Criscio e compagne per 45-36. Grande è la soddisfazione per l’atleta foggiana che si è dimostrata determinante in tutti i match, tirando sempre la stoccata decisiva. Dal prossimo 16 giugno, Martina Criscio sarà nuovamente chiamata in pedana nei Campionati Europei di scherma di Novi Sad, in Serbia.