Perquisizioni Foggia Calcio, Raul Pellegrini (legale Nicola Curci): “Mio assistito estraneo a recenti iniziative Procura”

Missiva dell’avvocato: “Circolate false indiscrezioni, si ristabilisca la verità dei fatti”

L’avv.Raul Pellegrini in relazione alle notizie di stampa su cui si adombra il coinvolgimento del sig. Nicola Curci nello sviluppo investigativo che ha portato alle perquisizioni effettuate presso numerose abitazioni e studi, precisa che il suo assistito è del tutto estraneo alle recenti iniziative della Procura di Foggia.

Il Curci, pertanto, non è stato destinatario del decreto di perquisizione e conseguentemente non ha subito nessuna perquisizione in nessun luogo o immobile o autovettura.

Poiché dunque la notizia del suo coinvolgimento nelle perquisizioni de quibus è completamente infondata, si invitano gli organi di informazione, che nessun controllo hanno effettuato sulla falsa indiscrezione circolata, a pubblicare prontamente la detta rettifica ai sensi dell’art.8 della legge sulla stampa al fine di ristabilirne la verità dei fatti.

Foggia, 28.3.2018

(avv.Raul Pellegrini)