Entra nel vivo la campagna elettorale del M5S nel Foggiano. Inaugurazione comitati a Torremaggiore, San Nicandro e Manfredonia

[wzslider]

Entra nel vivo la campagna elettorale del Movimento 5 Stelle. In attesa di accogliere Luigi Di Maio che sarà a Foggia giovedì 8 febbraio, alle 14.30, presso la sala Auditorium Amgas in viale Manfredi, i candidati alla Camera e al Senato radicano la propria presenza ed il proprio impegno sul territorio con l’apertura dei comitati elettorali. Taglio del nastro ieri sera a Torremaggiore dove, in corso Matteotti 162, alle 19.00, Gisella Naturale ha presentato ai cittadini le ragioni della sua candidatura al Senato, nel collegio Puglia 01.

“Un luogo aperto alla cittadinanza in cui accogliere tutti, dagli elettori, ai curiosi, agli scettici – spiega Gisella Naturale – per sciogliere ogni dubbio e, soprattutto, per informare sul nostro coerente e necessario programma di governo. Finalmente soluzioni concrete ed efficaci per il nostro territorio. Le uniche che danno fiducia per un futuro di ripresa e quindi di cambiamento”.

Oggi alle 19.30, in corso Garibaldi, 48 a San Nicandro Garganico, inaugurazione del comitato che sostiene la candidatura alla Camera, nel collegio Foggia-BAT, di Marialuisa Faro. “Il nostro territorio è lo specchio dell’Italia – dice la Faro – stretto com’è nella morsa del clientelismo e nelle vecchie dinamiche di partito, ancora tanto radicate. Radici da estirpare per far spazio ad una classe politica che metta al centro della propria attività l’interesse di tutti gli italiani, non il proprio, e che lavori seriamente per il rilancio delle piccole e medie imprese, quelle che impediscono la fuga dei giovani dai centri più piccoli della provincia”.

Da San Nicandro Garganico a Manfredonia dove giovedì 8 febbraio, alle 20.00 in corso Roma 230, ad inaugurare sarà il comitato elettorale che sostiene Antonio Tasso per il quale “la candidatura all’uninominale della Camera dei Deputati nel collegio Cerignola-Manfredonia, rappresenta un’ ulteriore spinta in un percorso di divulgazione dei principi che animano il Movimento e nei quali mi riconosco, tanto da mettermi in gioco personalmente perché il programma che abbiamo contribuito tutti a creare, si traduca in azioni concrete per il territorio”.





Change privacy settings