Latitante slovacco pizzicato a Cerignola. Carabinieri lo arrestano dopo allerta Interpol

I carabinieri della Stazione di Cerignola hanno rintracciato e tratto in arresto Peter Holecko, classe ’68, pregiudicato slovacco, in esecuzione di un mandato di arresto europeo, emesso l’estate scorsa dall’autorità giudiziaria slovacca perché riconosciuto colpevole di vari reati contro il patrimonio. L’uomo nel frattempo si era reso irreperibile sul territorio nazionale dandosi alla latitanza.
I militari, allertati dall’ufficio Interpol sulla presenza del ricercato nel territorio di competenza, lo hanno rintracciato dichiarandolo in arresto. L’uomo è dunque stato condotto presso la Casa Circondariale di Foggia, a disposizione dell’autorità giudiziaria.



In questo articolo:


Change privacy settings