Festa delle Nozze al Teatro Giordano, protagoniste le coppie che si amano da una vita

Dopo il successo della prima serata del 17 novembre scorso, torna al teatro “Giordano” di Foggia, il 19 e 22 dicembre prossimi, alle ore 20, la “Festa delle Nozze”, iniziativa promossa dall’Amministrazione comunale per tributare un omaggio ai foggiani che mezzo secolo fa si sono uniti in matrimonio.
Già al primo appuntamento, erano state 24 le coppie festeggiate con un omaggio ma soprattutto con uno spettacolo con musica, immagini ed un monologo comico.
Per le altre due serate in programma, sono rispettivamente 54 e 45 le coppie che hanno confermato la loro presenza.
“Oltre che un dono agli sposi che hanno raggiunto questo importante traguardo – dice il sindaco Landella -, l’evento vuole rappresentare la celebrazione dei valori della famiglia, dell’amore, della fedeltà e di tutte le altre spinte ideali che uniscono una coppia nel vincolo del matrimonio e ne fanno il fondamento della società e il luogo  eletto per la formazione e la crescita fisica e morale dei bambini. Siamo grati a questi Foggiani che, con il loro esempio e il loro quotidiano impegno, contribuiscono al progresso della nostra città”.
I due appuntamenti, ai quali si accederà solo con invito, saranno allietati da un monologo del noto attore comico foggiano Giovanni Mancini, a cura dell’associazione ‘Enarchè’, dalle esibizioni del coro dell’istituto ‘Lanza-Perugini’, diretto dal Maestro Giulia Panettieri, del “Dove’s Gospel Choir” diretto dal Maestro Raffaella Porciatti e da una performance di tango dell’associazione foggiana “Libertango” di Antonella Salerno.
Il coordinamento registico è affidato ad Emanuele Pacca. La presentaziine a Loris Castriota Skanderbegh.