Corso di autodifesa per agenti della polizia locale di Foggia. “Sono spesso a rischio”

Comincerà domani, 28 novembre 2017, a partire dalle 8.00 presso il Palazzetto dello Sport, la prima fase del corso di aggiornamento professionale di autodifesa rivolto al personale della Polizia Locale di Foggia. Il corso, che si articolerà in lezioni giornaliere della durata di 6 ore con lezioni teorico-pratiche, si pone l’obiettivo di accrescere competenze e capacità degli agenti della Polizia Locale, soprattutto alla luce di un impegno del Corpo, ormai sempre più orientato a funzioni di supporto alle Forze dell’Ordine anche in materia di ordine pubblico.

“Abbiamo inteso organizzare questo corso di autodifesa perché i nostri agenti si misurano con attività che spesso possono mettere a repentaglio la loro incolumità personale – spiega l’assessore comunale con delega alla Polizia Locale, Claudio Amorese –. Occorre dunque consentire a ciascuno di loro di essere nelle condizioni di saper gestire situazioni difficili e di emergenza. Siamo certi di offrire un supporto importante al nostro Corpo di Polizia Locale, interpretando correttamente i cambiamenti che ne hanno interessato la funzione e che contraddistinguono gli ambiti in cui si dispiega la sua operatività quotidiana”.

Le attività che abbiamo messo in campo e sulle quali continueremo ad investire, soprattutto in termini di formazione, rientrano nella necessità di adeguare anche la preparazione dei nostri agenti alle responsabilità cui sono chiamati, a partire da quanto contenuto all’interno del cosiddetto “Decreto Sicurezza” – aggiunge l’assessore Amorese –. È di tutta evidenza che ci troviamo in presenza di un cambiamento rilevante, basti pensare all’introduzione del “DASPO Urbano”, rispetto al quale il Corpo di Polizia Locale del Comune di Foggia ha già dato ampiamente prova di efficienza e di puntualità di applicazione. Non a caso il nostro Corpo ha già istituito il “Nucleo di Sicurezza Urbana”, che si muove proprio in coerenza con il “Decreto Sicurezza”, nel quale è contenuto un invito esplicito ad un potenziamento dell’attenzione su questo fronte. L’amministrazione comunale ed il Comandante della Polizia Locale, Romeo Delle Noci, dunque, si muovono esattamente in questo percorso – conclude l’assessore con delega alla Polizia Locale – avvertendo la responsabilità di un servizio sempre più importante per la nostra comunità cittadina”.