Investì e uccise Spillo, condannato a sei mesi dal Tribunale di Foggia

Investì intenzionalmente Spillo, un piccolo cane meticcio, con un motocarro a luglio del 2015. Le immagini – che riproponiamo – indignarono il web. A guidare il mezzo nel terribile “inseguimento” fu  D.S.V., un dipendente dell’azienda dei rifiuti urbani di San Severo. Il cane investito, dopo l’agonia, spirò tra le braccia del proprietario. Teatro della drammatica vicenda, una strada periferica, nell’area industriale di San Severo.

Dopo 4 anni, grazie al video, il Tribunale di Foggia ha condannato l’investitore a mesi 6 di reclusione (pena sospesa) per uccisione di animale, al rimborso delle spese legali e la risarcimento della parte civile OIPA, che aveva sporto denuncia e si era costituita parte. L’uomo, oltre ad essere condannato, è stato sospeso dall’azienda e trasferito in altra sede.





Change privacy settings