Rapina choc a Foggia, martellate a titolare di Carni&Affini. Banditi in fuga con 55mila euro

Vile aggressione a Foggia intorno alle ore 8e30 di questa mattina. Aggredito e rapinato il titolare di due catene di negozi di alimentari, Carni&Affini e Gesti Market. L’uomo stava andando in banca a depositare gli incassi quando è stato fermato da una macchina con a bordo tre persone incappucciate. Uno dei banditi si è avvicinato alla vittima colpendola alla testa con una martellata. Poi si è impossessato della sacca con dentro circa 55mila euro e insieme ai complici è fuggito via. Il titolare dei market è stato trasportato in ospedale dove i sanitari gli hanno applicato due punti sul capo. L’uomo sta bene nonostante l’evidente choc per l’aggressione subita. Sul caso indagano i carabinieri.



In questo articolo: