Giro d’Italia, la Rai ignora Manfredonia. Per fortuna ci pensa Eurosport

“Manfredonia, città che mostra anche molto Marocco oltre ad architetture normanne. Il castello svevo è simbolo della città. Una perla del Gargano. Ma il Gargano è una collana di perle”. Una meravigliosa descrizione che Eurosport ha fornito oggi del centro sipontino durante l’ottava tappa del Giro d’Italia. Stesso discorso per Monte Sant’Angelo, dove la corsa è proseguita per raggiungere il traguardo di Peschici. Immagini dall’alto del castello di Manfredonia ma anche della spiaggia e della scogliera hanno rappresentato un perfetto spot per tutta la provincia di Foggia. Riprese e racconti che, però, hanno riguardato solo gli abbonati Sky che hanno avuto la fortuna di seguire la tappa sul canale 210 di Eurosport.

La Rai, invece, ha palesemente ignorato questa parte di tappa mandando in onda un improbabile show su Rai 2, comunque dedicato al Giro d’Italia ma che alla fine si perdeva in inutili quiz condotti da Marco Lollobrigida. Ospitate e pseudo interviste che nulla avevano a che fare con il ciclismo. L’ennesima pagina triste della tv pubblica storicamente sempre molto attenta al Giro d’Italia.





Change privacy settings